Moda e Primo Conflitto Mondiale

E così arriviamo inevitabilmente agli anni della guerra, la Prima Guerra Mondiale.

Con la prima Guerra Mondiale (1914-1918) tutti gli aspetti della vita quotidiana vengono profondamente sconvolti e al fronte, oltre ai militari, si aggiungono anche i civili rimasti in città. Le donne, in particolare, si trovano a svolgere compiti fino ad allora riservati esclusivamente agli uomini e così entrano massicciamente nel mondo nel lavoro.

images (3)   8_marzo

Continua a leggere “Moda e Primo Conflitto Mondiale”

Annunci

FIGURINI & Co.

Il figurino d’immagine o outfit è la rappresentazione dei capi di abbigliamento sulla figura (maschile,femminile o bambino) abbinata a tessuti e colori; visualizza in modo più accurato l’idea moda che lo stilista ha ideato negli schizzi.
Sì la prima cosa da fare sono gli schizzi o concept , ovvero il disegno veloce dell’idea che abbiamo dell’abito.

Per creare i figurini, nelle aziende si predilige l’ausilio di programmi informatici, quali il CAD dedicati allo stile e Photoshop.

Non siete esperti ne di CAD ne di Photoshop?? Nessuna paura! Si può fare a mano, che è la cosa migliore per incominciare!
Non bisogna per forza essere bravissimi in disegno per creare dei figurini, anche perchè la cosa importante non è tanto la figura di per sè ma l’abito che indossa!

Ovvio ci va quel minimo di conoscenza grafica ma qui basta impegno, costanza e qualche consiglio.

Esempi di figurini? Ovvio!  (Tutti mie creazioni)

i miei disegni (12)
figurino d’immagine colorato con matite
figurino prova
figurino d’immagine a Photoshop

Per incominciare a disegnare dei figurini veri e propri consiglio di iniziare a disegnare seguendo una immagine di riferimento, all’inizio si può copiare ma non tracopiare!
Poi pian  piano si cerca di cambiare qualcosa a piacimento e in fine si può provare a fare il figurino senza guardarlo!

ESEMPI ⇓

PoseLefthow-to-draw-walking-figure-pose-step-10

_per altri consigli non esitate a contattarmi e se volete mandate le vostre prove!_

CONCEPT, QUESTO SCONOSCIUTO

Il concept è meglio conosciuto come schizzo o sketch, non è altro che il disegno ideativo di un modello definito con tratti essenziali di matita o pennarello o qualsiasi altra cosa.
È una proposta concettuale che fornisce le basi per la realizzazione del progetto in se.

Ovvero, disegno velocemente l’abito e la figura umana che lo indossa se voglio, mi baso ovviamente sul tema che ho scelto e  rifletto sui materiali che utilizzerò ed i colori. Fatto questo aggiungo  le note  esplicative, ovvero vado a spiegare i dettagli di ciò che ho disegnato.
Si espongono quindi le linee guida per la realizzazione della o delle proposte finali.

Qui di seguito dei miei sketch:

CARTELLA COLORI e MATERIALI

La cartella dedicata ai materiali deve esporre la campionatura dei tessuti, con relativo nome e composizione. Questa si rifà ai tessuti che usiamo nei nostri figurini nella collezione di moda.

La cartella colore prevede uno schema i orme uguali e tinte estratte dal moodboard. Questa è il riferimento principale quando si progetta una collezione di moda, i colori sono identificati solitamente dal numero dell pantone o dal codice  attribuito alla tinta scelta.

cartella-colore-tessuti-atmosphere
cartella tessuti e colori

 

PATTERN?

Cosa son questi famosissimi pattern?

Non è niente altro che la progettazione di un motivo grafico su un piano (tessuto).
La decorazione dei tessuti però prevede che il disegno venga ripetuto tante volte quanto necessario per ricoprire la superficie tessile.
Il motivo DEVE essere RIPETIBILE!

Vi sono vari rapporti per ripetere il disegno eccone alcuni.

Rapporto continuo:

È detto anche All Over, il disegno si ripete secondo un ordine prestabilito, la ripetizione avviene senza interruzioni, in senso orizzontale o verticale.

Rapporto speculare:

Il disegno si ripete in odo speculare, a specchio, avvalendosi della riproduzione ribaltata su asse verticale o orizzontale.

Esempi in foto!

the-hive-all-over-print-crewneck-white-7195f2e44560c80b625258b22beebeb4
All Over
pavo1
Stampa speculare